Cosa fa un architetto?

cosa fa un architetto

“Un architetto serve di aiuto nella contabilità e nella compilazione della documentazione”

«L’architetto è un mediatore della bellezza, capace di trasferire valori tecnici ed estetici all’interno degli ambienti che vengono costruiti o ristrutturati», (Marco Piva, architetto e designer). Ma il lavoro di questi professionisti va oltre, per cui in quest’articolo ti racconto cosa fa realmente un architetto nella pratica!

Ah! Se stai pensando di ristrutturare casa o realizzarne una nuova, scopri le date dell’evento Sabato con l’architetto 2018. Da non perdere!

Progetto preliminare

Il progetto preliminare è un documento che viene sviluppato nei primi incontri con un architetto. Qui si definiscono le opportunità del lotto (rilievi, indici urbanistici ecc.) e s’inizia ad elaborare il pre-progetto con il committente sulla base delle sue esigenze e desideri.

Una volta definito quello che si deve fare, si passa alla progettazione vera e propria, ovvero lo sviluppo della soluzione scelta.

Progetto definitivo

Dopo una prima fase dove committente e l’architetto si mettono d’accordo su cosa sarà fatto, nel progetto definitivo si sviluppa la soluzione finale e si elabora tutta la documentazione tecnica e legale per l’ottenimento della concessione edilizia.

In questa parte l’architetto rappresenta gli interessi del committente davanti all’amministrazione e cerca di accordare i desideri del cliente con le possibilità tecniche e legali previste dai piani urbanistici.

Progetto esecutivo

Il progetto esecutivo è lo studio e rappresentazione del progetto in scala adeguata per la sua esecuzione in cantiere. Qui è realizzata anche la progettazione dei dettagli costruttivi e la scelta dei materiali.

Appalti

Un altro compito degli architetti sono gli appalti: si occupa della preparazione dei capitolati d’appalto per raccogliere le offerte delle ditte esecutrici dei lavori calcolando quantità e costi dei materiali.

L’architetto affianca anche il committente nella scelta delle ditte esecutrici: è costantemente aggiornato.

L’esperienza di un architetto permetterà di ottimizzare tanto i costi quanto i tempi dei lavori, garantendo un risultato finale di alta qualità.

Direzione lavori

Il controllo della corretta esecuzione dei lavori dal primo giorno all’ultimo è sicuramente il compito più importante in questo mestiere. Un architetto deve essere consapevole di tutto quello che succede fino non raggiungere i desideri del committente.

Assistenza finale

Per ultimo, un architetto serve di aiuto nella contabilità e nella compilazione della documentazione finale dell’opera, ottenendo i certificati necessari.

In breve, il lavoro di un architetto non é legato solo alla progettazione di uno spazio, ma riguarda tanti ambiti diversi.

Non perdere l’occasione di partecipare all’evento Sabato con l’architetto 2018: CLICCA QUI PER TUTTE LE INFO!




Tania Mallo

Stai pensando di ristrutturare casa o realizzarne una nuova?

Scopri l’evento Sabato con l’architetto 2018 che abbiamo organizzato!

Scrivi a Tania: t.dominguez@maessrl.com

Chiama: 0172 714700


2018-01-16T15:38:26+00:00