Project Description

CONSIGLI PER LA POSA

Come si fa il massetto

Materiali utilizzati

Sistema di isolamento acustico sottopavimento a bassissima emissione di sostanze organiche volatili (EC1 PLUS) e per interventi rapidi.
Mapesonic CR è l’innovativo e performante sistema in teli costituito da granuli di sughero e gomma riciclata.
Mapeband è un nastro con feltro resistente agli alcali per sistemi impermeabilizzanti cementizi e guaine liquide. Per la sigillatura ed impermeabilizzazione a parete e a pavimento di bagni, docce, terrazze, balconi, ecc. che debbono essere rivestiti con piastrelle di ceramica, marmo, pietre naturali. Mapeband può essere usato con qualsiasi tipo di sottofondo: calcestruzzo, legno, cartongesso, ecc.
Mapeband deve essere incollato su supporti privi di oli, vernici, esenti da polvere e da parti in fase di distacco con Adesilex PG4, Mapelastic o Mapegum WPS (la scelta è in funzione del tipo del lavoro da effettuare). Eventuali giunzioni fra due bandelle di Mapeband potranno essere effettuate con Adesilex T, Adesilex T Super o Adesilex LP. Confezioni: rotoli da 50 m x 12 cm; rotoli da 10 m x 12 cm; mascherina per fori passanti: 120 x 120 mm e 300 x 300 mm; angolare 90° e 270°; pezzi speciali a croce e a T.
Malta premiscelata pronta all’uso a presa normale con ritiro controllato per la realizzazione di massetti a veloce asciugamento (4 giorni).
DATI TECNICI:
Rapporto di miscelazione: 1 sacco di TOPCEM PRONTO da 25 kg con 1,7 l di acqua.
Tempo di lavorabilità: 40-60 minuti.
Pedonabilità: dopo 12 ore.
Tempo di attesa prima della posa: 24 ore per ceramica, 2 giorni per pietre naturali, 4 giorni per resilienti e legno.
Umidità residua dopo 4 gg.: inferiore al 2%.
EMICODE: EC1 R Plus – a bassissima emissione.
Immagazzinaggio: 12 mesi.
Applicazione: per battitura e staggiatura.
Consumo: 18-20 kg/m² per cm di spessore in funzione del grado di costipamento.
Confezioni: sacchi da 25 kg.
griglia costituita da fili longitudinali paralleli con spaziatura precisa, uniti ad ogni intersezione per mezzo di una saldatura per resistenza elettrica (elettrosaldatura), a fili trasversali disposti secondo gli spazi richiesti.
miscelatore a controllo digitale di velocità e tempo di miscelazione

Guarda il video dei nostri posatori 

Difficoltà 80
Preparazione 50
Tempistiche 80

Fasi di lavoro

La preparazione del massetto avviene stendendo per prima cosa un telo insonorizzante della Mapei avendo cura di accostarlo alle pareti perimetrali della stanza. Il telo viene solitamente posato con un sormonto di 10 cm.  Infine si posa una bandella perimetrale adesiva per desolidarizzare il massetto rispetto alle pareti.

La posa della bandella avviene sormontando il precedente telo acustico ed incollandola alle pareti, successivamente tutti gli elementi vengono raccordati con dello scotch non dimenticando i sormonti dei teli al centro stanza.

Al fine di irrigidire il massetto, viene posata una rete elettrosaldata. Anche in questo caso le reti devono essere sovrapposte per almeno 5 cm per migliorare l’elasticità e rendere più uniforme il massetto evitando così impreviste fratture.

L’imposto del massetto viene preparato con il TopCem Pronto della Mapei che dopo aver aggiunto 1,7 litri di acqua per 25 kg di prodotto viene miscelato con cura per ottenere un impasto uniforme per essere successivamente steso sulla rete elettrosaldata. Nella fase di stesatura del massetto la rete viene sollevata per far penetrare meglio l’impasto sotto le maglie e collocare così la rete a metà del massetto.

Con l’aiuto di una livella laser si ottengono dei riferimenti sulle pareti perimetrali che consentono di regolare lo spessore del massetto finale e con una staggia di alluminio si livella l’impasto. Il massetto viene compattato con un frattazzo per evitare vuoti all’interno che potrebbero pregiudicare l’elasticità complessiva.

Realizzato il perimetro del piatto doccia, si posiziona il tombino quindi si procede nel creare le giuste pendenze per far defluire in modo corretto l’acqua, a questo punto si compatta nuovamente il massetto, il risultato finale è quello di un piatto doccia fatto e posato in opera.

Chiedi all’esperto

Hai bisogno di informazioni? Vuoi un parere tecnico? Vuoi richiedere un preventivo? Contatta Andrea, il nostro esperto di posa in opera

  • Responsabile Pose
  • Assistente Tecnico
  • Geometra
Contattami