Project Description

CONSIGLI PER LA POSA

Come posare un piano doccia in Kerlite

Materiali utilizzati

Malta ad alte prestazioni, modificata con polimero, antiefflorescenze, per la stuccatura di fughe da 2 a 20 mm, a presa ed asciugamento rapido, idrorepellente con DropEffect® e resistente alla muffa con tecnologia BioBlock®.
DATI TECNICI:
Durata dell’impasto: 20-25 minuti.
Tempo di attesa prima della finitura: 15-30 minuti.
Pedonabilità: ca. 3 ore.
Messa in esercizio: dopo 24 ore (48 ore per vasche e piscine).
Colori: 34.
Applicazione: spatola in gomma.
Finitura: spugna MAPEI o tampone in Scotch-Brite®.
EMICODE: EC1 Plus – a bassissima emissione.
Immagazzinaggio:
– 12 mesi (sacchi da 23 kg),
– 24 mesi (sacchi da 5 e 1 kg).
Consumo: secondo le dimensioni del giunto.
Confezioni: sacchi da 23 kg, scatole da 4×5 kg Alupack e 9×2 kg Alupack secondo il colore.
Primer monocomponente per sigillanti siliconici e ibridi.
DATI TECNICI:
Sigillatura successiva: dopo 60’.
Colori: trasparente paglierino.
Applicazione: pennello.
Consumo: 5÷10 g/m (giunto di 1 cm di profondità).
Confezione: flaconi da 200 g.
Sigillante siliconico acetico puro resistente alla muffa, con tecnologia BioBlock® per movimenti fino al 25%.
ISO 11600 G 25 LM
DIN 18545
ASTM C 920
TT S 00230C
TT S 001543A
DATI TECNICI:
Movimento di lavoro: 25%.
Modulo elastico al 100% di allungamento: 0,35 N/mm².
Durezza Shore A: 20.
Lavorabilità: 10’.
Colori: 34 colori e trasparente.
EMICODE: EC1 Plus – a bassissima emissione.
Applicazione: pistola.
Consumo: 3,1 metri lineari per cartuccia da 310 ml (sezione 10×10 mm).
Confezione: cartucce da 310 ml.
Pulitore a base acida per piastrelle ceramiche. Particolarmente indicato per eliminare le efflorescenze di calcare, per la pulizia finale del cotto toscano. In polvere (concentrato) o liquido (soluzione al 15%).
DATI TECNICI:
pH del liquido: 1,13.
Tempo di attesa prima del risciacquo: 5 minuti secondo la consistenza dello sporco; rinnovare l’applicazione fino a totale scomparsa delle macchie.
Sciacquare abbondantemente ad operazione avvenuta.
Immagazzinaggio: 24 mesi.
Consumo: secondo necessità.
Confezioni:
– polvere concentrata: confezioni da 4×5 e 18×1 kg;
– liquido pronto all’uso: taniche da 25-10-5 kg; confezioni da 12×1 kg;
– nebulizzatore 0,75 kg.
l mescolatore a terra per miscelare collanti per piastrelle, malta per intonaci, calcestruzzo, intonaci al quarzo, ecc..Capacità di produzione 300 kg/ora. La miscelazione a bassissimo numero di giri impedisce all’impasto di inglobare aria e ne garantisce l’omogeneità.

Guarda il video dei nostri posatori 

Difficoltà 75
Preparazione 85
Tempistiche 60

Fasi di lavoro

Le operazioni di posa in opera sono precedute dal rilievo delle misure al fine di attribuire le dovute pendenze al piano in Kerlite.
La lastra viene poi adagiata sul tavolo di lavoro per predisporre le indicazioni utili al successivo taglio.

Si procede al taglio eseguito con carrellino a lama diamantata dove la frattura della lastra viene agevolata dall’utilizzo di una pinza apposita. Per il successivo incollaggio si procede con la posa di Ultralite S2 di Mapei sulla base del vano doccia.

Infine si posizionano e incollano le lastre tagliate nella loro sede, avendo cura di rispettare e verificare le corrette pendenze utili al deflusso dell’acqua.

Chiedi all’esperto

Hai bisogno di informazioni? Vuoi un parere tecnico? Vuoi richiedere un preventivo? Contatta Andrea, il nostro esperto di posa in opera

  • Responsabile Pose
  • Assistente Tecnico
  • Geometra
Contattami